skip to Main Content

14 Dicembre 2015: Il Flottante di Sawiris

14 Dicembre 2015: Il Flottante Di Sawiris

Come abbiamo scritto in altra news lo scorso 23 novembre, grande successo (?!?) dell’OPA SEAT. Un “successo” che aumenta la quota di capitale in mano alla proprietà Sawiris, ma che ora sembra produrre……la voglia di vendere un po’ di azioni per ridurre una percentuale forse giudicata inutilmente elevata ai fini del controllo dell’Azienda ed aumentare il flottante, la quota azionaria di “libero scambio” sul mercato.
In una recente dichiarazione infatti il dr. Converti, a chi gli chiedeva se SEAT rimarrà un’azienda “quotata”, rispondeva con un “assolutamente si”, aggiungendo che “Anzi faremo in modo che il flottante sia adeguato al mercato per garantire liquidità all’azione.” ASSOSPG pone, in questo scenario, una questione di sostanza alla nuova proprietà: destinare a dipendenti ed agenti una quota delle azioni che si intende vendere sul mercato. Le modalità possono essere diverse, ma destinare un pezzo di SEAT a chi ogni giorno contribuisce alla vita dell’azienda con il proprio lavoro, sarebbe certamente un’operazione lungimirante in grado di far crescere il senso di appartenenza e la responsabilità personale.
La cessione ai dipendenti può avvenire in varie forme e potrebbe prevedere un premio a favore di chi conserva le azioni per almeno un anno, analogamente a quanto offerto da Poste Italiane ai suoi dipendenti Questo anche con l’obiettivo di evitare che il titolo si deprezzi a seguito dell’immissione sul mercato di quantitativi rilevanti di azioni. Una stabilità di valore che rappresenta un asset per SEAT e che si ritrova fra i “valori costitutivi” della stessa ASSOSPG.

Back To Top